Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookies Policy.

Banner MRN 180x150

icona impdig

banner pon 2014 2020

logo scuola digitale2

Corruzione

Il riferimento normativo di questa sottosezione è  il D. Lgs. n. 33/2013 – art. 43, c. 1 e la Delibera n. 430 del 13 aprile 2016; delib. CiVIT n. 105/2010 e 2/2012.

  • Relazione annuale del responsabile della prevenzione della corruzione 2017 >>
  • Aggiornamento Piano triennale per la prevenzione della corruzione per le istituzioni scolastiche della regione Marche 2018-2020 >>
  • Allegato 2 - Modulo Accesso Civico generalizzato >>
  • Allegato 4 - modello patto di integrità >>
  • Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione USR Marche >>

Responsabile della prevenzione della corruzione e per la trasparenza:

Marco Ugo Filisetti – Direttore Generale USR Marche
Indirizzo PEO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Referenti per la prevenzione della corruzione USR Marche: 

 Andrea Ferri
(dirigente Ufficio II – Direzione generale)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 Luca Galeazzi
 (dirigente Ufficio III – AT provincia di AN)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Carla Sagretti
(dirigente Ufficio IV – AT province di AP e FM)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Luca Galeazzi
(dirigente Ufficio V – AT provincia MC)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Marcella Tinazzi
(dirigente Ufficio VI – AT provincia PU)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RASA - Responsabile Anagrafe Unica Stazioni Appaltanti

Quale ulteriore misura di trasparenza in funzione di prevenzione della corruzione si riporta l'indicazione del RASA, ovvero del soggetto responsabile dell'inserimento e aggiornamento annuale nell'Anagrafe Unica delle Stazioni Appaltanti (AUSA), istituita presso ANAC, degli elementi identificativi della stazione appaltante stessa.

Attualmente riveste tale ruolo per l'Istituto Buscemi  la DSGA dr.ssa Odoardi Claudia 

Nomina RASA prot. n. 1017 del 31/01/2018 >>

 

SEGNALAZIONE DI ILLECITO  - WHISTLEBLOWER

L’Istituto Buscemi ha avviato   l’implementazione di un sistema per la gestione delle segnalazioni di whistleblower che terrà conto anche delle procedure gratuite che saranno completate dall’ANAC nel corso del 2018.

Nelle more dell’espletamento della procedura il dipendente che, ai sensi dell’art. 54-bis d.lgs. 165/2001 così come integrato dal DL 90/2014, convertito dalla legge 114/2014  “Misure per la tutela del Whistleblower”, intende segnalare condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del  proprio lavoro, può fare riferimento all’Autorità giudiziaria, o alla Corte dei Conti, o all’ANAC, o al Direttore Generale dell’USR Marche, Responsabile della prevenzione della corruzione utilizzando la casella di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per completezza si rimanda alle  Linee guida in materia di tutela del dipendente pubblico che segnala gli illeciti
Determinazione n. 6 del 28/04/2015